Fotovoltaico: nuovo portale del GSE sull’autoconsumo

Gloria Cipressi / 9 Ottobre, 2019 / Fotovoltaico

Il GSE ha lanciato ufficialmente il suo nuovo portale sull’autoconsumo, per rendere il consumatore più consapevole nella scelta di un impianto fotovoltaico: scopri di più

Presentato a fine settembre 2019, il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) ha lanciato ufficialmente il suo nuovo portale sull’autoconsumo.

Lanciato in anteprima alle principali associazioni di settore di operatori e consumatori, entro fine ottobre sarà a disposizione di privati, imprese e Pubblica Amministrazione, con l’obiettivo di rendere il consumatore più consapevole nella scelta di un impianto fotovoltaico.

Innovazione e informazioni ancora più accessibili, dunque: vediamo quali saranno le caratteristiche della nuova piattaforma del GSE e quali funzionalità metterà a disposizione.

Obiettivi del nuovo portale fotovoltaico del GSE

Secondo quanto evidenziato dalla nota del GSE, le recenti analisi di settore evidenziano come, tra le cause principali che impediscono la diffusione del fotovoltaico con accumulo, vi sia la difficoltà nel valutare la convenienza dell’investimento.

Ecco che, allora, lo scopo del nuovo portale sull’autoconsumo nasce proprio dall’esigenza di mettere a disposizione degli utenti le competenze maturate dal GSE nel settore del fotovoltaico, per renderle il più possibile accessibili e fruibili.

Gli obiettivi fondamentali sono tre:

  • dare informazioni utili;
  • permettere l’effettuazione di simulazioni;
  • supportare la realizzazione di impianti FV per autoconsumo.

Dal punto di vista informativo, infatti, il portale garantirà un supporto concreto anche dal punto di vista normativo, affinché gli utenti possano capire quali sono i requisiti minimi di legge relativi a componenti e installatori, quali sono le procedure autorizzative di connessione e come accedere agli incentivi o alle agevolazioni fiscali sul fotovoltaico.

Nuovo portale GSE: il valore aggiunto delle simulazioni

Per venire incontro alle esigenze di privati e imprese, il nuovo portale sull’autoconsumo permetterà di svolgere delle simulazioni relative sia al dimensionamento dell’impianto che al costo dell’investimento.

Per ottenere tali dati sarà sufficiente inserire indirizzo dell’immobile, superficie del tetto e consumi annui di energia. Il portale del GSE, in automatico, fornirà:

  • dimensionamento necessario per la realizzazione dell’impianto (sia per quanto riguarda la potenza che la superficie interessata;
  • costo dell’installazione;
  • tempo di rientro dall’investimento;
  • modalità di accesso alle agevolazioni fiscali previste.

Inoltre, per i grandi consumatori, verranno realizzate analisi e mappatura delle aree occupate da grandi edifici industriali o commerciali: una soluzione efficace per le aziende, che potranno capire i potenziali vantaggi legati all’installazione di nuovi impianti fotovoltaici.

Investire nell’autoconsumo per un futuro sostenibile

Aumentare la percentuale di autoconsumo, della propria casa o del proprio edificio industriale/commerciale, è il fattore che – più di tutti – garantisce un risparmio significativo in bolletta.

Infatti, grazie a impianti in grado di immagazzinare il più possibile l’energia, è possibile limitare quella acquistata dalla rete e, di conseguenza, anche i costi connessi (per approfondire, in questo articolo trovi un confronto tra scambio sul posto e autoconsumo).

Come dichiarato da Roberto Moneta, amministratore delegato del Gestore dei Servizi Energetici, “Il GSE continua la sua azione in favore dei cittadini e delle imprese, rafforzando la collaborazione con le associazioni di categoria per garantire il giusto supporto agli operatori e ai consumatori che vogliono investire, in modo consapevole, in un futuro sostenibile“.

“L’unica strada percorribile – prosegue Moneta – è quella tracciata dall’Europa con il Green New Deal e dall’Italia con il PNIEC. Per questo è fondamentale mettere in campo tutti gli strumenti necessari a percorrerla“.
Su questo argomento potrebbero interessarti anche i seguenti contenuti:

Sei un installatore di impianti fotovoltaici? Scopri di più sul nostro software gratuito di progettazione impianti oppure consulta qui il catalogo prodotti per trovare la soluzione più adatta a te.

Share This: